Barbara Cocconi

Barbara Cocconi è Diplomata in Pianoforte, Didattica della musica, Musica vocale da camera, presso il Conservatorio ‘A.Boito’ di Parma. Svolge attività di pianista per la danza classica dal 2000, (Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala dal 2004 al 2009; collaborazioni con diverse scuole di danza, tra cui ‘Professione Danza Parma’, dal 2000; partecipazione a numerosi stages e settimane intensive; esami RAD, ISTD e ABT). Si occupa di formazione musicale per allievi danzatori, dando grande rilievo all’uso della voce e della body-percussion, specialità oggetto di costante approfondimento attraverso corsi di formazione e aggiornamento (Paduano, Baroni, Consorte, Caneva, Mongelli, Magnoni, Pozzo, Plentz). Ha collaborato con il coreografo Francesco Ventriglia (2005/2010), in qualità di assistente musicale, maestro accompagnatore al ballo, maestro responsabile di luci/fonica/palcoscenico, partecipando a importanti festival (tra cui AddaDanza e Biennale di Venezia). Dal 2004 al 2018 è stata insegnante di ‘Musica e Coro’ presso il Corso di Formazione Professionale per Artisti di Musical ‘Professione Musical’ a Parma, e ha svolto attività di preparatore del coro nell’ambito di diversi stages di Musical Theatre. Dall’anno scolastico 2012/2013 è pianista accompagnatore e docente di ‘Teoria e pratica musicale per la danza’ presso il Liceo Coreutico ‘Matilde di Canossa’ di Reggio Emilia. Nel 2018 ha tenuto, presso il Conservatorio di Musica ‘G.Tartini’ di Trieste, una masterclass di 10 ore sul tema ‘Il pianista accompagnatore alla danza’. Per la stagione 2018/2019 ha collaborato con la compagnia ‘Abbati – InScena’ per l’allestimento del musical ‘Kiss me, Kate’ in veste di direttore musicale. Da ottobre 2018 collabora con la Fondazione Nazionale della Danza in qualità di docente accompagnatore per le lezioni tecnico-pratiche della compagnia Aterballetto. Per l’autunno 2019 è prevista l’uscita del suo Quaderno del pianista ‘al ballo’ – Appunti, materiali e idee per una metodologia dell’accompagnamento pianistico alla danza (Dantone Edizioni e Musica).

Ilaria Cavalca

Ilaria Cavalca consegue con il massimo dei voti il diploma di II Livello in pianoforte ad indirizzo interpretativo/compositivo presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Achille Peri” di Reggio Emilia sotto la guida di Franca Bacchelli. Numerosi sono i concerti tenuti sul territorio nazionale come pianista di formazioni cameristiche. Dal 2006 al 2010 è stata pianista del quartetto REpercussio con il quale si è esibita in numerosi conservatori del nord Italia proponendo opere di Bartók, Šostakovič e Talmelli e aggiudicandosi l’ammissione alla finale del Premio Nazionale delle Arti per due anni consecutivi (2007 e 2008). Nel 2011 ha eseguito i “Carmina Burana” di C. Orff nella versione per due pianoforti, percussioni e coro presso il Teatro Valli di Reggio Emilia sotto la guida del Maestro Marco Faelli. Ha collaborato al pianoforte nelle classi di percussioni, archi, fiati e canto corale dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Achille Peri, nella classe di percussioni del maestro David Searcy presso la Civica Scuola di Musica di Milano, è stata strumentista durante le rassegne di “Compositori a confronto” promosse dall’Istituto “A.Peri” di Reggio Emilia ed è stata pianista nella Compagnia Operette Corrado Abbati durante la stagione 2008/2009. Dal 2017 al 2018 è stata pianista accompagnatore del Coro Giovanile dell’Emilia-Romagna diretto da Silvia Biasini. Dal 2012 è pianista nel gruppo strumentale AURORAENSEMBLE che propone la ricerca di repertori e la diffusione della composizione del Novecento e contemporanea. Il trio ha un’intensa attività concertistica (Museo del Novecento di Milano, Salotto culturale di Marcella Crudeli di Roma, Istituto Sloveno “E.Komel di Gorizia, rassegna NED di Desenzano sul Garda, Casa della Musica di Parma, Conservatorio di Adria per citare alcuni luoghi in cui si è esibito) e vanta numerose prime esecuzioni assolute. Il trio ha inciso il disco “Lievi respiri d’Aurora” in occasione del 2° Concorso Internazionale di Composizione “Giorgio e Aurora Giovannini”, nel quale è stato anche esecutore delle opere in gara, e nell’estate del 2019 incide per EMAVinci una raccolta di opere scritte e dedicategli da compositori del panorama italiano. Dal 2017 è membro della Società Italiana di Musica Contemporanea (SIMC). È attualmente impiegata presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Achille Peri” come insegnante di pianoforte e come Coordinatore didattico. Dal 2011 è direttore del Coro di Voci Bianche “Don Dossetti” (1° premio concorso corale “Città di Riccione” 2017 per la categoria “cori scolastici”e 2° premio al concorso corale “Città di Faenza” 2019), è direttore e pianista accompagnatore del coro Vocinsieme di Gattatico e dal 2018 è direttore del coro di voci bianche CavriCanto di Cavriago (1° premio al Concorso Corale “Città di Riccione 2019”, premio “Jenny Berardi per la miglior presenza scenica” e premio AERCO 2019) , formazioni con le quali partecipa a concerti su tutto il territorio nazionale. Dal gennaio 2019 è direttore del Coro Giovanile Regionale dell’Emilia-Romagna (AERCO).