Coro Ildebrando Pizzetti dell’Università di Parma

Il Coro dell’Università di Parma nasce nel 1968 per volontà di docenti e studenti, che lo intitolano al compositore parmigiano Ildebrando Pizzetti (1880-1968). Negli anni il Coro ha collaborato con importanti istituzioni come il “Teatro La Fenice” di Venezia, “Teatro Regio” di Parma, Orchestra Sinfonica “Arturo Toscanini”, Orchestra da camera di Mantova, Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma. Intensa è anche la partecipazione a rassegne internazionali presso prestigiosi ambienti in Italia, Scozia, Catalogna e Grecia, quali l’Abbazia di Chiaravalle della Colomba, la “Hutchensons’ Hall” a Glasgow, la “Sagrada Famiglia” a Barcellona e molti altri. Il gruppo si occupa anche dello studio della musica medievale che si è concretizzato anche attraverso la partecipazione al “Festival Oltrepo medievale” e al “Festival dei due mondi” di Spoleto.
Negli ultimi anni il Coro ha ricevuto ampi consensi da parte non solo di studenti ma anche da cittadini appassionati di musica, grazie ai numerosi concerti tenuti nell’ambito della realtà parmigiana. Sono stati stretti saldi rapporti con Istituzioni culturali quali la Sovrintendenza di Parma e Piacenza, di Mantova e Brescia partecipando diverse volte a “La notte dei Musei” e la “Settimana della Cultura”. Attive e proficue le costanti collaborazioni con la rassegna “Soli Deo Gloria” di Reggio Emilia, il Comune e il Conservatorio “A. Boito” di Parma, collaborazioni che hanno consentito di legare fortemente il coro al territorio che lo ha generato. Il Coro si è inoltre esibito per “Telethon”.
Giunto nel 2007 il gruppo ha riannodato una fitta rete di relazioni con i Cori delle Università italiane con l’obbiettivo di intensificare gli scambi culturali. Ha tenuto concerti presso numerosi Atenei, quali Ancona, Reggio Emilia, Perugia, Venezia, Macerata, Camerino, Pisa, Genova, Bologna, Firenze, Verona. A partire dal 2008, in occasione del 40° Anniversario della Fondazione, il Coro organizza “Gaudeamus in Musica” una rassegna concertistica che vede protagonista il mondo musicale universitario. Dallo stesso anno si sono intensificate le tournèes all’estero: a Madrid, Istanbul, Monaco di Baviera, con concerti presso le Università e gli Istituti Italiani di Cultura Nel 2013 il Coro è stato selezionato per il “Festival International de Musique Universitaire” di Belfort (FR). Nel 2015 ha partecipato alla prima edizione del Festival “Unincanto”, Festival dei cori Universitari in occasione delle celebrazioni per i 150 anni di Firenze Capitale, mentre nel 2018 si è aggiudicato la “Feluca d’Oro” nella rassegna “UNInCANTO” di Urbino. Nello stesso anno ha inoltre ha partecipato ad una tournèe in Terra Santa organizzata da AERCO, Regione Emilia-Romagna in collaborazione con la “Youth European Orchestra” diretta da Paolo Olmi. Dal 1994 la guida del coro è affidata al M° Ilaria Poldi.

Coro Le Allegre Note

Il Coro Le Allegre Note è frutto di un progetto scolastico: nato all’interno del 3° Circolo Didattico, oggi, Istituto Comprensivo I.C. 1 di Riccione (RN), conta, tra le sue fila 115 coristi in gran parte alunni ed ex alunni dell’IC 1 di età compresa tra i 7 ed i 14 anni. Il coro è comunque aperto a tutti i bambini riccionesi! Il coro ha celebrato nel 2010 il suo decennale, pubblicando il volume Tutta qui la cantoria… presto! Oltre alla tradizionale attività come manifestazioni musicali, gemellaggi tra scuole, progetti di solidarietà, il Coro Le Allegre Note si è sempre rivolto anche ad un ambito più impegnativo, mirando ad offrire ai giovani coristi esperienze di un certo spessore qualitativo e culturale. Così tra le decine di spettacoli e concerti realizzati fino ad oggi sono arrivate le collaborazioni con Orchestre Sinfoniche e Cameristiche e gli eventi di particolare rilievo artistico. Il coro ha partecipato a decine di produzioni di Carmina Burana, Tosca, Boheme, Carmen, collaborando con prestigiosi teatri e istituzioni sinfoniche e cameristiche fino ai percussionisti dell’Accademia di Santa Cecilia in Roma. Nel 2008 hanno cantato nel Te Deum di H. Berlioz sotto la direzione del M° Claudio Abbado, a Bologna con registrazione televisiva di RAI 1. Ha inoltre cantato su RAI 3 per la Giornata della Memoria 2004, eseguendo le musiche della colonna sonora del film La vita è bella. Nel 2013 Primo Premio Assoluto al 5° Concorso Internazionale Città di Treviso il coro si è ripetuto con il Primo Premio Assoluto al 13° Concorso Corale Città di Faenza. Nel Maggio 2014 Primo Premio al 14° Concorso Corale Città di Faenza Cat. B. Nel Maggio 2015 Primo premio Cat. B e Secondo premio Cat. A al 15° Concorso Corale Città di Faenza oltre al Diploma Fascia d’argento al 3° Concorso Internazionale Queen of Adriatic Sea – Cattolica (RN). Nel Marzo del 2018 il coro ha vinto il primo premio assoluto al C.I.M.P. Concorso Internazionale Musicale di Pesaro nella categoria School Prize. Nel Maggio 2019 Primo Premio al Concorso Corale Giovani Voci per Guido – Arezzo. Dal 2004 il Coro è stato inserito tra le associazioni e gli enti patrocinati dal Comune di Riccione e nell’autunno dello stesso anno dal Coro Le Allegre Note ha preso vita la formazione corale Note in Crescendo (NIC) che riunisce i più “anziani” coristi che frequentano gli ultimi anni della scuola media inferiore e i primi anni delle medie superiori. Le due formazioni fanno attività separata ma, in alcune occasioni, si esibiscono insieme. Ad oggi Le Allegre Note e le Note in Crescendo hanno realizzato oltre 400 spettacoli. Dirige il coro, dalla sua fondazione, il prof. Fabio Pecci.